• Territorio

ESCURSIONI

Possibilità di escursioni alla scoperta delle località dell’entroterra e delle meravigliose spiagge caraibiche della zona costiera. Un viaggio all’insegna della bellezza, delle tradizioni e della natura.

SAN TEODORO

È definita la perla della Costa Nord Orientale sarda, attorniata dalle spiagge più ricercate, a pochi km da Porto Cervo e Porto Rotondo. Da non perdere Cala Brandinchi, una delle spiagge più belle della Sardegna che viene chiamata anche “la piccola Tahiti” e lo Stagno di San Teodoro, dove abitano i meravigliosi fenicotteri rosa.

ISOLA DI TAVOLARA

L’isola si presenta come un maestoso massiccio calcareo a picco sul mare, di forma grossomodo rettangolare. Selvaggia e incontaminata fa parte dell’Area Marina Protetta di Tavolara e Capo Coda Cavallo. Luogo ideale per fare immersioni subacquee. Da Porto San Paolo, a circa 13 km da Olbia, partono delle imbarcazioni che conducono all’isola in circa 15/20 minuti.

CAPO CODA CAVALLO

Un lembo di terra granitica che si estende in uno dei tratti di mare più suggestivi del mediterraneo. Da visitare le splendide calette Salina Bamba, Baia Salinedda e Cala Suaraccia, e la piazzetta del villaggio Punta Est; punto panoramico mozzafiato che si affaccia di fronte alle splendide isole di Tavolara, Molara e Molarotto.

COSTA SMERALDA

È il gioiello della Sardegna, conosciuta in tutto il mondo per il lusso e per i VIP, un luogo in cui alla ricchezza più sfrenata si abbinano posti da sogno e spiagge magnifiche: Capriccioli, Piccolo Pevero, Principe, Rena Bianca, Long Beach e Celvia. Da visitare Porto Cervo e il comune di Arzachena dove si trovano importanti insediamenti archeologici tra cui il tempio di Malchittu, la tomba dei giganti Li Lolgh e il nuraghe La Prisciona.